Finprest | Finanza Agevolata Finprest | Analytics
Finprest | Il prestito facile e veloce
Menu laterale

Finprest | motore Ricerca

Cerca all'interno del sito:

Agevolare le imprese significa fornire gli strumenti per competere sul mercato oggi e prepararsi al domani. Finprest è una delle prime società di consulenza italiana specializzata in agevolazioni alle imprese. Accedere alla finanza agevolata richiede una conoscenza dettagliata di tutte le opportunità offerte dal sistema normativo. La nostra consulenza accompagna l’impresa nel complesso reticolo delle normative e supporta negli investimenti strategici. Siamo concentrati su proposte concrete. La nostra consulenza è al servizio dell'impresa al momento giusto: quando serve e quando è conveniente.

AGEVOLAZIONI FINANZIARIE: UN'OPPORTUNITA' PER GLI INVESTIMENTI AZIENDALI

Investire ed innovare sono gli obiettivi vitali per ogni azienda che pensa al suo sviluppo e alla sua espansione. Le attuali normative prevedono lo stanziamento di fondi per gli investimenti produttivi, lo sviluppo, l'innovazione tecnologica, la ricerca, l’utilizzo di energie rinnovabili, che vengono agevolati soprattutto attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto, incentivi fiscali od altre forme di agevolazione vantaggiose, che di seguito descriviamo:

  • Contributi a fondo perduto - sono risorse finanziarie erogate alle imprese, senza obbligo di restituzione, stabilite in percentuale sui costi considerati "ammissibili". I contributi a fondo perduto rappresentano un valido strumento di sviluppo per le imprese che spesso non sono in grado di superare l'ostacolo, talvolta insormontabile, del costo iniziale di impianto
  • Bonus fiscali - sono concettualmente simili al contributo a fondo perduto, in quanto non vanno restituiti alla fonte, ma utilizzabili dall'impresa per compensare il proprio carico fiscale
  • Finanziamenti agevolati - prevedono una drastica riduzione degli oneri finanziari e rimborsi diluiti nel tempo.

COME OTTENERLE: CONOSCERE CON COMPETENZA PER GARANTIRE I RISULTATI

Per addentrarsi nella rete delle norme che riguardano la Finanza Agevolata è necessario avere idee chiare, capacità di analisi e concretezza. I nostri servizi sono finalizzati a:

  • valutazione di idoneità alle agevolazioni
  • consulenza per lo sviluppo del progetto
  • valutazione del piano di investimento
  • esame e soluzione delle eventuali problematiche
  • assistenza globale
  • rendiconto finale e chiusura dell'operazione

QUANDO OTTENERLE

Per ogni obiettivo di crescita c'è una possibilità di agevolazione. Per ogni progetto di ricerca e sviluppo, investimento e innovazione, esiste per l’impresa l’opportunità di cogliere i contributi offerti dalle varie normative agevolative operative.

Informazioni tecniche In questa sezione sono ricomprese alcune nozioni tecniche fondamentali nel campo della finanza agevolata, e in particolare:


Leggi Regionali:

Supporto a progetti di investimento e sviluppo delle PMI piemontesi
L’obiettivo del Bando è supportare piccole e medie imprese, attive e produttive nel territorio regionale, nella realizzazione di progetti di investimento e sviluppo, sostenendo nel contempo il fabbisogno di capitale circolante connesso all’espansione commerciale e premiando quelle iniziative che prevedano anche la patrimonializzazione dell’impresa e/o l’incremento/mantenimento dell’occupazione e/o l’efficientamento energetico.

L.R. 1/09 - Artigianato
La Misura consiste in un finanziamento agevolato a sostegno dello sviluppo e della qualificazione delle piccole e medie imprese artigiane.

L.R. 12/04 - Imprenditoria femminile e giovanile
Garanzia gratuita sull'80% di un finanziamento bancario, finalizzata a favorire l’accesso al credito delle piccole imprese femminili e giovanili, che al momento della presentazione della domanda siano attive da almeno 12 mesi.

L.R. 18/08 - Editoria
La misura è finalizzata allo sviluppo delle piccole imprese editrici piemontesi che effettuano interventi di ristrutturazione aziendale e ammodernamento tecnologico, attraverso la concessione di un contributo a copertura del 100% degli interessi a valere su un finanziamento erogato da una delle banche convenzionate.

L.R. 28/99 - Commercio
La Misura consiste in un finanziamento agevolato a sostegno di investimenti per lo sviluppo e la qualificazione delle microimprese commerciali piemontesi iscritte al Registro Imprese.

L.R. 28/99 e L.r. 1/09 - Sezione emergenze
La Misura consiste in un finanziamento agevolato a sostegno delle micro e piccole imprese artigiane e commerciali piemontesi, localizzate in aree dove interventi di qualificazione urbana e viaria compromettono la normale accessibilità all’esercizio per un periodo superiore a sei mesi.

L.R. 34/04 - Acquisizione di aziende in crisi, di impianti produttivi chiusi o a rischio di chiusura
L’obiettivo del Bando è quello di favorire il mantenimento, il miglioramento e/o il recupero dei livelli occupazionali, attraverso progetti di investimento iniziale finalizzati all’acquisizione di aziende (o rami d’azienda) in crisi e o di impianti, stabilimenti e centri di ricerca chiusi o a rischio di chiusura.

PSO - Misura I.6 - Microcredito
L’obiettivo della misura è quello di favorire l’accesso al credito ai soggetti che non sono in grado di fare autonomamente ricorso al credito bancario ordinario (soggetti non bancabili), attraverso la concessione di una garanzia gratuita dell'80% su un finanziamento agevolato erogato da una delle banche convenzionate.

L.R. 23/04 - Cooperazione
L’obiettivo della misura è di promuovere programmi di investimento di cooperative a mutualità prevalente e di favorirne l’incremento della capitalizzazione. Per la realizzazione degli investimenti, è possibile richiedere un finanziamento agevolato, anche con l'appoggio del fondo di garanzia regionale, e/o un contributo a fondo perduto.